MILANO FASHION WEEK 2019: SFILA LO STREETSTYLE

La Milano Fashion Week 2019 è giunta al termine e anche quest’anno, come ogni volta, ci ha emozionato e fatto sognare. Sia quella vista sfilare sulle passerelle che quella che regna incontrastata tra i marciapiedi e le strade più fashion della città, nelle interminabili attese tra una runway e l’altra.

Sfidando il freddo e il gelo, influencer blogger e fashioniste hanno sfoggiato outfit decisamente degni di nota: colorati, sofisticati, estrosi e sempre impeccabili. Studiatissimi nei minimi dettagli. Tutti look così cool che impazzano sul web da giorni, rimbalzando da un social all’altro, conquistando mezzo mondo e dettando nuove tendenze a cui ispirarsi.

Eccone alcune da cui prendere spunto.

Ruches: super femminili, fanno l’occhiolino increspandosi su capi e accessori di ogni genere. Sono l’ideale per un mood romantico ma grintoso, capace di distinguersi puntando sulla classe e l’eleganza.

Animalier: ideale per imprimere carattere anche al look più serioso e monocolore. Da mixare a capi più basici, l’importante è non esagerare: un solo pezzo, in genere, è più che sufficiente per regalare personalità e per farsi ricordare.

Floreale: sicuramente una delle fantasie più romantiche e femminili, perfetta da indossare dalla mattina alla sera e persino nelle occasione speciali. Difficile sbagliare puntando sui fiori, insomma!

Tartan: tornato prepotentemente di moda. Da osare soprattutto nella stagione fredda, ma sempre preso a piccole dosi. Ottimo con abbinamenti strong (come biker boots, borchie &co) se si vuole ottenere un look rock, ma perfetto anche combinato a camicette bonton e ballerine per un risultato più soft.

Lingerie: sono diverse stagioni, ormai, che l’underwear ha preso letteralmente il sopravvento. Il sopra e il sotto si invertono per un effetto upside down e con un risultato… WOW. Ideale per chi ama osare e stupire!

Pelliccia colorata: stilosissima e con una dose di energia extra, perfetta per affrontare il freddo con una marcia in più. Via libera a qualsiasi colore, anche fluo. L’importante è che sia sempre… eco!

Annunci

A COLORFUL DAY

Che succede quando l’influenza subdolamente si insinua in famiglia e non vi lascia per settimane, facendo saltare un programmato weekend al mare per due volte di fila?

Si fa buon viso a cattivo gioco: ci si riempie di vitamine e si cerca di colorare al massimo le giornate che si è costretti a passare in città. Giusto?

Quindi fiori freschi (i tulipani gialli sono i miei preferiti, dopo le gerbere), un giro alla ricerca di pezzi vintage da collezionare e un lento gustosissimo brunch in cui raccontarsi rigorosamente solo cos belle.

Total look Jennyfer