SETTEMBRE: TEMPO DI VENDEMMIA

Sarà stato il paesaggio mozzafiato, sarà stato il cielo nuvoloso che si è aperto all’improvviso tutto per noi, sarà stato il calore regalatoci così spontaneamente da persone appena conosciute, sarà stato io sorriso di mi figlio ancora più luminoso del solito, sarà stato il vino ghiacciato al punto giusto, sarà stato il potersi sporcare mani e piedi come facevo da bambina. Sarà stata la semplicità è la genuinità di tutto ciò che avevo intorno: cibo, luoghi e soprattutto persone.

Sarà stato per tutto questo e molto altro, che la mia giornata fra i vigneti della famiglia Marenco, a Strevi, nell’alto Monferrato, è stata veramente speciale.

E preferisco lasciar parlare le foto.

Location Marenco Vini

Denim Jumpsuit Kiabi

Bag Marysal Shop

Annunci

BAMBINI E PSICOLOGIA: QUANDO CHIEDERE AIUTO, SENZA PAURA

Alla fine, settembre è arrivato e con lui anche un momento decisamente speciale che aspettavo con emozione: l’inizio della prima elementare -come dice mio figlio: la scuola quella vera!!- per Arturo. Insomma, è iniziata una nuova avventura: a cui guardiamo con curiosità e qualche piccolo timore.

Perché, oltre che entusiasmante, l’inserimento nella scuola primaria può rivelarsi stressante. Per i bambini, che devono affrontare un importante ‘passaggio’, e anche per noi genitori, che dobbiamo fare i conti con le nostre ansie, stando attenti che non si riflettano sugli atteggiamenti dei nostri figli.

Non sono un’esperta, ma sono certa che in una fase tanto delicata sia fondamentale mantenere un dialogo aperto e sereno tra bambini, genitori e insegnanti. Per affrontare qualsiasi problematica dovesse presentarsi nel miglior modo e nel minor tempo possibile.

E proprio perché non sono un’esperta in materia, penso che se dubbi e insicurezze prendono il sopravvento, in certi casi potrebbe risultare produttivo pensare anche ad un confronto con uno psicoterapeuta dell’età evolutiva.

Senza spaventarsi, ma anzi affrontando il tutto semplicemente come un modo per chiarire e comprendere più nel dettaglio cosa sta passando il bimbo (e noi con lui) in questo momento specifico della sua vita, vivendo lo psicologo come una figura di riferimento al pari del pediatra.

Quando si sente il bisogno o viene suggerito un percorso di psicoterapia, Medici in Famiglia può offrire un aiuto personalizzato di qualità (zero tempi di attesa, scelta dello specialista, rapporto personale medico-paziente, continuità nel percorso terapeutico), in molteplici ambiti di intervento, grazie a diversi professionisti e approcci terapeutici.

Medici in Famiglia è una realtà all’avanguardia, che offre visite ed esami in oltre 30 specialità nelle aree di Medicina, Psicologia e Riabilitazione in due centri Polispecialistici a Milano.

Fornisce così in un unico luogo, attraverso la collaborazione di psicologi, medici e riabilitatoti, a tariffe accessibili, anche un supporto specialistico multidisciplinare di Psicoterapeuti dell’Età Evolutiva ed Educatori Professionali per il trattamento e la terapia di difficoltà affettive, comportamentali e di relazione come: difficoltà di apprendimento, deficit dell’attenzione ed iperattività, difficoltà scolastiche e didattiche, autismo, disabilità neurologiche e intellettive, disturbi d’ansia, disturbi dell’umore, disturbi del comportamento alimentare, disturbi di personalità, disturbi generalizzati dello sviluppo.

Per alcune attività e interventi, la consulenza e il supporto psicologico sono attivi anche a domicilio e via Skype, facendo risparmiare tempo ed energie alle famiglie, facilitando così l’accesso alla cura e al sostegno. Le persone (e in special modo i bambini) si muovono nella propria casa con sicurezza e spontaneità: per questo motivo, entrare in relazione in questo contesto attraverso attività domiciliari facilita un rapporto positivo e disteso, ingrediente essenziale per la riuscita del trattamento.

Il Servizio di Psicologia ha attivi numerosi progetti speciali, partnership e convenzioni con scuole, ospedali, ambulatori pubblici e privati, medici e pediatri di base, associazioni pazienti, esercizi commerciali e aziende, perché Medici in Famiglia è un innovativo progetto a fortissima vocazione sociale.

Medici in Famiglia infatti nasce dalla pluriennale esperienza di PANDA Onlus e si distingue per offrire a tutti prestazioni sanitarie di alta qualità a prezzi accessibili, grazie a professionisti d’eccellenza -provenienti dalle maggiori realtà ospedaliere lombarde- che condividono la Mission del progetto e mettono a disposizione la propria esperienza e competenza per dare Valore alla Salute.

La mission di Medici in Famiglia è erogare prestazioni sanitarie di grande qualità a prezzi calmierati a chi può permetterselo al fine di utilizzare il 100% degli utili dell’attività per offrire visite gratuite a chi si trova in stato di fragilità socio-economica, grazie al Progetto Visita Sospesa.

Il Progetto si ispira alla nobile tradizione del caffè sospeso napoletano: si beve un caffè e se ne pagano due, offrendo il secondo a chi non può permetterselo.

Con la Visita Sospesa, attraverso una donazione, si dà la possibilità a bambini in comunità, ragazze madri, singoli e famiglie in difficoltà, di accedere gratuitamente a cure mediche specialistiche, esami diagnostici, riabilitazione e supporto psicoterapeutico.

Praticamente un modo per fare del bene a noi stessi, facendone contemporaneamente agli altri: ad oggi, attraverso questa formula si sono erogare 1689 prestazioni gratuite, aiutando nel 70% dei casi pazienti di età compresa tra i 5 e i 16 anni.